Viaggio verso la Sicilia – intervista a Jessica e Fabio

L’avventura di Sicily&Sicilians non poteva iniziare meglio… Così come noi questi ragazzi hanno intrapreso un viaggio avventuroso che probabilmente li ha portati in posti che mai avrebbero pensato di visitare e gli ha fatto incontrare persone e personaggi che non avrebbero mai immaginato!

Jessica e Fabio sono due ragazzi di vent’anni che hanno da poco portato a termine un viaggio a piedi da Milano alla Sicilia! La loro avventura è iniziata il 20 aprile partendo da Milano per arrivare al capoluogo siciliano, ma durante il tragitto hanno sostituito il punto d’arrivo da Palermo all’Isola delle Correnti in Sicilia, perché è il punto più a sud d’Italia! Dopo aver camminato per ben 113 e aver percorso 1.902 chilometri finalmente il 12 agosto sono arrivati alla loro meta!

Viaggio giovani Sicilia (1)

Il viaggio di Jessica e Fabio attraverso l’Italia

Ma scopriamo meglio come è andato il loro viaggio e il loro arrivo in Sicilia.

– Come vi siete conosciuti?
Una storia da veri “viandanti”: ci siamo incontrarti in Portogallo durante l’Erasmus, poi persi di vista, ci siamo ritrovati in Italia prima e in Inghilterra poi… insomma ci siamo un po’ rincorsi! Ci ha sempre unito però l’amore per il viaggio e la scoperta del diverso e delle altre culture.

– Come è nata l’idea di fare un viaggio a piedi da Milano alla Sicilia?
Eravamo in Spagna per un progetto di volontariato e abbiamo sentito parlare di Santiago. Ci siamo però resi conto di aver viaggiato tantissimo all’estero e di conoscere pochissimo il nostro paese, quindi ci siamo detti “perchè non fare la stessa cosa in Italia?”. E quindi siamo partiti!

Viaggio giovani Sicilia (3)

Torre Saracena – Calabria

– Era il vostro primo viaggio in Sicilia?
Jessica era già stata qui durante il liceo…ovviamente come succede per tutte le gite scolastiche non si ricordava nulla!
Per Fabio invece da Roma in giù è stata sempre una prima volta, quindi anche la Sicilia non l’aveva mai vista.

– Cosa vi ha colpito di più dell’isola siciliana?
Il mare stupendo e la rapidità con cui cambiano i paesaggi: spiagge, gole, rovine greche, deserti, vulcani… c’è di tutto in pochissimo spazio! E poi la granita a colazione: non ci potevamo davvero credere!

Viaggio giovani fino alla Sicilia - Viandanti di sogni (5)

Jessica e Fabio all’Isola delle Correnti – Sicilia

– Il posto che più porterete nei vostri ricordi?
E’ difficile sceglierne uno: sarà una banalità ma l’Italia è davvero un paese pieno di bellezze ad ogni angolo!
Forse è un po’ scontato, ma il posto che più ci ha emozionato e che sicuramente rimarrà nei nostri cuori è l’Isola delle Correnti, il punto più a sud d’Europa e ultima tappa del nostro viaggio. Ogni volta che torneremo lì sarà difficile trattenere le lacrime…è un posto magico e lo ricorderemo per sempre!

– Come vi trovate a viaggiare insieme? Avete mai bisticciato durante il viaggio?
A viaggio finito non possiamo che dire “bene”! E’ stata sicuramente la cosa più difficile del viaggio: camminare in due può risultare molto più complicato che essere da soli. Devi saper ascoltare l’altro e passo dopo passo escono fuori tutti i lati nascosti di una persona. Ovviamente abbiamo litigato… soprattutto in ora pranzo Jessica diventa una iena e non ci siamo risparmiati qualche scenata. Alla fine però basta un sorriso e si va avanti!

Sicilia - Ilici di Carrinu

Ilici di Carrinu – Sicilia

– Qualche curiosità su questa esperienza?
Abbiamo dormito ovunque: in spiaggia, in chiesa, in albergo, sopra e sotto un letto, sulle rive dell’Alcantara, in un campo, nel rifugio di un cane randagio, sotto un portico accerchiati dai cinghiali, in una grotta paleo-cristiana, in campeggio, in un orto, in una casa infestata… e l’elenco continua!

– Fabio adora il gelato al pistacchio e nel vostro blog c’è una selezione delle migliori gelaterie in cui l’ha assaggiato, ma puoi dirci alla fine qual è il migliore? Siete andati a Bronte per assaggiare il pistacchio DOC siciliano?
Purtroppo la cosa è andata in secondo piano dopo Roma… il viaggio già complicato di per sè! Però di gelati me ne hanno offerti tantissimi, e SEMPRE e SOLO al pistacchio. Siamo passati da Bronte e che dire… un Eden terrestre fatto di alberi da pistacchio! In Sicilia ho trovato delle ottime granite: saporite e cremose, quasi meglio del gelato! Devo però ammettere che il miglior gelato al pistacchio l’ho trovato in Liguria…chi l’avrebbe mai detto?

Viaggio giovani verso Sicilia

Monteriggioni – Toscana

– Qual è il vostro sogno?
Per scaramanzia non si può svelare… possiamo però dire che vorremmo riuscire a condurre una vita semplice e felice, facendo quello che ci piace e che ci realizza come persone.

– Oltre a viaggiare cosa fate nella vita?
Siamo entrambi laureati e per fare questo viaggio abbiamo lasciato il lavoro… non che sia stata una gran perdita! Quindi ora dovremo ricominciare: Fabio vuole diventare liutaio, Jessica invece studiare teatro per poi utilizzarlo in contesti sociali difficili.

Viaggio giovani Sicilia (2)

Gurne dell’Alcantara – Sicilia

– Che cosa potete dire dopo questo viaggio agli altri giovani?
Di vivere seguendo i vostri desideri e sogni più profondi, quelli che si hanno da bambini e che col tempo il mondo cinico degli adulti soffoca. Solo così si può riuscire ad essere sereni e in pace con se stessi, ognuno ha una propria strada e dobbiamo avere il coraggio di percorrerla fino in fondo… insomma, fare quello che si sente e non quello che si deve!

Sicuramente per Jessica e Fabio è stato un viaggio unico e indimenticabile, con cui hanno potuto scoprire le meraviglie paesaggistiche e le fantastiche persone del nostro paese e della Sicilia.

Per saperne di più visitate il loro blog “Viandanti di Sogni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 − 1 =