(Italiano) Arte contemporanea palermitana: un tour artistico a Palermo

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Siamo tornati e non potevamo che partire dalla nostra splendida “Capitale” (i siciliani si divertono a chiamarla così…), Palermo. Vi portiamo con noi in un tour artistico a Palermo!

Arte contemporanea palermitana

Benvenuti in una città ricca di storia, arte, cultura e bellezze naturali: Palermo!

 arte contemporanea a palermo

Oggi vi porteremo alla scoperta di cosa fare e di cosa visitare nella splendida città siciliana. Palermo è città eclettica, contorta, ricca di contrasti che non smette mai di sorprendere, con i suoi ritmi arabeggianti e lenti, con la sua vibrante cultura, la sua cucina unica e la sua ricca e svariata storia dove il sacro si mischia continuamente al profano e la cultura dotta a quella più popolana.

Arte contemporanea a Palermo: da dove iniziare?

Iniziamo con una passeggiata nel cuore di Palermo, il suo centro storico; il consiglio è sicuramente quello di perdervi tra le stradine del quartiere di Ballarò o Vucciria, dove potrete respirare l’atmosfera vivace dei mercati locali, assaggiare prelibatezze gastronomiche e fare acquisti di prodotti tipici siciliani. Fate su e giù per il Cassaro (Via Vittorio Emanuele) e per via Maqueda.

arte contemporanea a palermo

Una tappa obbligata è la Cattedrale di Palermo, l’esterno è magnifico (meno l’interno se non scendete nella Cripta) …un capolavoro architettonico che rispecchia le influenze di tutti i diversi popoli che hanno dominato l’isola nel corso dei secoli. Un vero e proprio libro a cielo aperto in cui scoprire la storia architettonica della città in tutti i rimaneggiamenti e ampliamenti del suo Duomo. Se ne avete voglia ed è possibile, salite sul tetto per godere di una vista panoramica mozzafiato sulla città.

Visitate Palazzo Reale e ammirate la magnificenza della Cappella Palatina, decorata con mosaici bizantini. Il suo Cristo Pantocratore vi lascerà a bocca aperta!

arte contemporanea a palermo

Arte contemporanea a Palermo ma non solo: cibo, mare e panorami mozzafiato

Per gli amanti dell’arte, la Galleria Regionale della Sicilia, all’interno del Palazzo Abatellis, è un vero gioiello. Lì trovate il “Trionfo della Morte” un affresco suggestivo e intenso il cui autore è sconosciuto, e poi potrete ammirare molte altre opere d’arte di grande valore, tra cui il celebre dipinto “Annunciazione” di Antonello da Messina.

Avete voglia di godervi un po’ di sole siciliano? Fate un bel giro per il “parco a mare” e non dimenticate di concedervi una visita ai magnifici giardini di Villa Giulia e l’orto botanico; potrete rilassarvi all’ombra di alberi secolari e ammirare splendidi fiori, sculture e fontane.

Siete già stanchi? Ma no, siamo solo all’inizio, una tappa imperdibile è il Teatro Massimo, il terzo teatro lirico più grande d’Europa. Chiedete per un tour guidato per scoprire i segreti dietro le quinte del teatro e ammirate la bellezza degli interni e del suo palco reale.

arte contemporanea a palermo

Volete vedere il mare da un’altra prospettiva? Chiamate un taxi o prendete il bus e dirigetevi verso la costa e godetevi una passeggiata sul lungomare di Mondello: la spiaggia dei palermitani! Dista solo una decina di chilometri e le acque cristalline, la sabbia bianca e le montagne circostanti creano un panorama idilliaco sovrastato da una struttura alquanto appariscente proprio nel bel mezzo del Golfo, le terrazze del Charleston!

arte contemporanea a palermo

Ritorniamo in città, è ora dell’aperitivo… Qui si fa veramente tardi ed è obbligatorio concedervi le prelibatezze culinarie locali. Fate una sosta in una trattoria tipica e gustate le deliziose arancine (guai qui a Palermo a chiamarle al maschile!), la pasta al forno, le sarde a beccafico, le panelle, le crocchè, la pasta con le sarde, cannoli e cassate siciliane per non farvi mancare nulla!

Non dimentichiamo di certo di avere un occhio di riguardo all‘arte contemporanea a Palermo. Oltre alle bellezze storiche, la città offre una scena artistica contemporanea ricca, dinamica e vibrante. Iniziamo con la ZAC (Zisa Zona Arti Contemporanee), un luogo che (troppo saltuariamente purtroppo) ospita mostre ed eventi culturali; si alternano artisti locali e internazionali ed è spesso fonte di ispirazione e di ricerca.

arte contemporanea a palermo

Vicino al Castello della Zisa (da visitare per scoprirne i segreti ingegneristici dell’epoca) trovate i Cantieri Culturali alla Zisa, un’antica area industriale trasformata in un centro culturale polifunzionale.

Fondazione Sicilia – Spazio Cultura – è un centro culturale che ospita mostre d’arte temporanee, eventi culturali e conferenze legati all’arte e alla cultura siciliana.

Situata nel centro storico della città, Palazzo Ziino ospita mostre temporanee di artisti contemporanei, offrendo uno spazio espositivo per esplorare diverse forme d’arte e stimolare il dialogo artistico. È un luogo significativo per gli appassionati d’arte che desiderano scoprire opere contemporanee e partecipare alla vivace scena artistica di Palermo.

arte contemporanea a palermo

Se siete interessati all’arte urbana di Palermo, non manca di certo, vi consigliamo una passeggiata per i quartieri della città alla scoperta dei murales palermitani. La città è famosa per i suoi murales colorati, che raccontano storie di impegno sociale e politico e degli eroi palermitani per eccellenza, i giudici Falcone e Borsellino. Tra i quartieri più ricchi per la street art troviamo Ballarò, Kalsa e La Cala.

Palazzo Riso è un punto di riferimento per l’arte contemporanea di Palermo. Situato nel cuore della città, Palazzo Riso ospita mostre temporanee che presentano opere di artisti contemporanei italiani e internazionali. Questo museo è un luogo imperdibile per immergersi nell’arte contemporanea e scoprire nuove prospettive.

Galleria d’Arte Moderna (GAM), si trova in Via Sant’Anna 21 a Palermo e ospita una collezione permanente di opere d’arte moderna e contemporanea, con un’attenzione particolare all’arte siciliana del XX secolo.

arte contemporanea a palermo

Arte contemporanea a Palermo: gallerie d’arte da non perdere

Non dimenticate di esplorare le gallerie d’arte e gli spazi espositivi indipendenti sparsi per la città. Palermo ospita numerosi atelier e gallerie che promuovono artisti emergenti e sperimentali. Fate una passeggiata nel centro storico e nel quartiere di Kalsa per scoprire alcuni di questi luoghi unici.

  • Francesco Pantaleone Arte contemporanea è una galleria d’arte a Palermo, attivada vent’anni e che promuove molti artisti locals ma non solo; infatti, è possibile trovare anche esposizioni di artisti internazionali.
  • Raffaello Centro d’Arte, un centro d’arte fondato nel 1986 con ben due sedi palermitane.
  • 091 Art Project – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, specializzata in arte contemporanea, propone opere di artisti italiani e internazionali.

arte contemporanea a palermo

  • Villa Zito non è propriamente una galleria, ma è un antico palazzo nobiliare che vale la pena visitare; era la sede del Museo d’arte Ignazio Mormino e oggi è sede della pinacoteca della Fondazione Sicilia. Ospita mostre di vario genere e la suggestiva location fa da cornice meravigliosa.
  • Galleria La Rocca viene fondata nel 1986 e diventa un punto di riferimento dell’arte dell’incisione.

 

Infine, vi consigliamo di partecipare a eventi artistici e culturali a Palermo che animano la città. Durante tutto l’anno, Palermo ospita festival, performance e mostre temporanee che rendono omaggio all’arte contemporanea. Informatevi sui programmi locali per non perdere le occasioni di immergervi nell’arte contemporanea palermitana!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

tre × tre =