Sicily & Sicilians: intervista a Sandro Aglialoro

Oggi giochiamo in casa e vi proponiamo l’intervista che abbiamo fatto a Sandro Aglialorouno dei responsabili del progetto Sicily & Sicilians.

Sandro oltre che essere l‘ideatore di Sicily & Sicilians e CEO del collettivo artistico Mostrami (www.mostra-mi.it), è in primis un giovane siciliano che ama infinitamente la sua terra.

Ciao Sandro: quando, come e perché nasce Mostrami?

Parliamo di una vita fa e tante rughe in meno! Il progetto della start up nasce dall’iniziativa di tre laureati al CLEA Bocconi – io cioè Sandro Aglialoro, Elisa Mattavelli e Emanuele Borri – durante una cena tra VERI AMICI nella quale abbiamo iniziato a pensare e ad ideare come mettere le nostre competenze a disposizione di quanti più ragazzi che hanno dei sogni nell’ambito artistico. Così abbiamo cercato di strutturare un format innovativo (a suo tempo) per rispondere alla difficoltà dei giovani artisti di entrare nel mondo dell’arte. Oggi, dopo sette anni da quella famosa cena, Mostrami è un collettivo di oltre 1.000 artisti e 25.000 appassionati che promuove l’arte di giovani artisti emergenti attraverso varie MostrEvento; una sorta di “incubatore” come amiamo definirlo!

Che tipo di servizi artistici offre Mostrami?

Per sostenersi, Mostrami offre differenti attività per aziende partner che vanno dal curare e organizzare eventi e mostre al restyling degli uffici, valorizzando i lavori dei nostri giovani artisti, passando per l’organizzazione di corsi artistici per manager e di disegno e sviluppo di Business Gift esclusivi. Tutti i nostri servizi sono personalizzabili in base alle esigenze del cliente privato e dell’azienda, alla filosofia e al tipo di comunicazione che ne sta alla base. Giusto oggi un cliente romano mi ha mandato la foto di un suo salone in cui aveva appeso un quadro di uno dei nostri artisti… è una soddisfazione inspiegabile!

Vai alla home di MostraMiQuali sono i vostri progetti per il futuro?

Siamo partiti da Milano, poi siamo arrivati a Firenze, Genova, Ravenna, Roma, Bari e ora Palermo… Abbiamo sempre tanti progetti in cantiere, ma quello più importante è sicuramente la nostra piattaforma social ed e-commerce, che lanceremo a brevissimo! Il nostro obiettivo è avvicinare ancora di più il nostro pubblico all’arte contemporanea, in modo tale da far conoscere le opere dei nostri giovani artisti anche a livello internazionale.

Ora spostandoci a Sicily & Sicilians, ci diresti cosa ti ha spinto ad ideare questo progetto?

E’ chiaro a tutti che la Sicilia è una terra tanto bella e ricca di eccellenze quanto ricca di problemi… ha veramente ESTREMO BISOGNO di tutti noi!  
Allo stesso tempo, sebbene da tanti anni viva “fuori”, è la terra mi scorre nel sangue, nelle vene con tutta la sua forza e le sue contraddizioni; ecco spiegato da dove nasce questa avventura che si sta rivelando molto più ardua di quanto pensassi inizialmente!
Il mio obiettivo è di fare qualcosa per la mia terra, volendo fare passare il messaggio che dobbiamo smettere di lamentarci e agire, cercando di dimostrare che la ognuno, nel proprio piccolo o grande che sia, ha le potenzialità e le responsabilità di invertire la spirale in cui la nostra regione da decenni versa.
Con questa iniziativa provo finalmente a fare la mia parte, promuovendo la mia terra alla luce dell’esperienze che ho vissuto fino ad oggi.
Ne ho parlato a Vittoria, Francesco, Paola, Leandro, Simona e ad un numero sempre più ampio di amici e subito hanno voluto appoggiarmi!
SicilyandSicilians

Cosa prevederà esattamente Sicily and Sicilians? 

E‘ un progetto interamente finalizzato alla divulgazione e alla riqualificazione dell’immagine della Sicilia attraverso la valorizzazione delle arti contemporanee, favorendone la conoscenza da un punto di vista contemporaneo e promuovendone le eccellenze sopratutto al Nord Italia e all’estero.

Il focus del progetto per quest’anno consterà di una prima “MostraEvento di Palermo” ossia una mostra di arte visiva di giovani artisti emergenti e un insieme di workshop, talk e sessioni formative per giovani universitari e studenti delle ultime classi di scuole superiori su innovazione, start up, project management con testimonianze da parte di tutti quei giovani imprenditori siciliani che “ce l’hanno fatta”!

Alcuni degli artisti iscritti al collettivo sul portale saranno invitati da un’apposita Commissione tecnica per partecipare alla MostraEvento che si terrà a Palermo nella prima metà di Maggio nella splendida sede dell’ANCE Palermo alla Marina. Sempre in quest’occasione saranno nominati 3 vincitori e sarà assegnato un premio speciale all’artista che riceverà più likes sul suo profilo.

Cosa ti aspetti da quest’iniziativa?

Spero che molti siciliani, specialmente i più giovani, apprezzino questo progetto “bello e buono” e ci aiutino nel nostro intento. Vogliamo FARE SISTEMA per pensare veramente ad un percorso internazionale! Le organizzazioni siciliane sono chiaramente troppo piccole ma se messe in rete possono certamente diventare un attore e interlocutore capace di operare con efficacia ed efficienza all’estero!
Rispetto agli standard al Nord, purtroppo, sto notando una forte ritrosia, diffidenza e lentezza in Sicilia ma ritengo fortemente che non si possa fare diversamente quindi vado avanti con caparbietà mandando decine e centinaia di email e facendo decine e centinaia di telefonate in tal senso.
Un vecchio proverbio dice che l’unione fa la forza…beh, che dire? Speriamo di farcela! 🙂 Io come sempre ce la metterò tutta cercando di creare un alchimia tra arte contemporanea, marketing e innovazione che si presti al meglio per la promozione della Sicilia.
L’invito è quindi a chiunque condivida questi pensieri e avesse realmente “voglia di metterci del proprio” (chi mi conosce sa che sul lavoro sono un caterpillar stakanovista) è più che benvenuto!
La prossima intervista però la facciamo fare a Vittoria!!!

Per maggiori info su Mostrami visitate il sito: www.mostra-mi.it 
Piace a 1 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *